RASSEGNA STAMPA

da www.ephemrides.it del 9.3.09
di Mariarosaria Romano

S’è conclusa domenica la mostra “Terre en Vue”, tenuta all’interno della graziosa galleria “Le 4 Pareti” dell’avvocato Maria Giovanna Villari, sorretta dal Sindacato Forense di Napoli. L’esposizione ha avuto durata di un weekend, arte e creatività italiana e francese in ottima complicità. Regine della mostra: Letizia Taliani de Marchio e Elisabeth Bruley de Blignieres. In esposizione i ritratti di Letizia che esaltano la luminosità, la magia e il calore dei paesaggi campani e le sculture in terra e in bronzo dell’artista francese che rappresentano eleganti figure femminili danzanti. Un vasto pubblico di giovani professionisti hanno partecipato alla mostra: Adriana Pignatelli nota pittrice di guaches raffiguranti le eruzioni del Vesuvio e dell’Etna e di Stromboli che porta in giro la sua collezione in Europa e nel mondo. Alfredo e Olga Diana già ministro dell’agricoltura. Antonio e Marò Mottola. L’arch. Fabio Pignatelli della Leonessa, Maria Penta. Ben Gladston e Stefania Pignatelli. Il primo, volato da Londra per partecipare agli eventi, è discendente diretto del famigerato ministro inglese. I giovani Carlo e Francesca de Gregorio; l’ing. Arturo Polese con la moglie Daniela, l’avv. Fabrizio Sacchi con Federica di Noia, la giornalista Paola de Ciuceis; e ancora Guglielmo Passarelli, e Martina Brizzi giovani magistrati, il primo del tar la seconda del tribunale del lavoro. Il dott. Pietro Chirico e il prof. ing. Nicolò Rinaldi. Lo storico Carlo ed Ella Knight, e l’ing. Mario Masturzo con la figlia Rosafrancesca. Carlo e Laura Villari. Silveria Martinelli, la notaio Cristina Capozzi, L’avv. Magda Pavolini e l’avv. Enrica Ferrari. Daniela Pavolini, Claudia Consiglio, Emma Titomanlio e Caterina Parisi. Carlo e Maria Teresa Patrizi e Giuseppe Carignani. Hanno preso parte anche Tutte le sorelle e il fratello di Letizia Taliani venuti apposta dalle Marche, Enrico Villari e Luigi Coda Nunziante. Felicitè e Sophie, la prima parigina la seconda londinese venute apposta per ammirare la scultrice Elisabeth Bruley. L’ing. Giuseppe e Cristina Caracciolo, Annamaria Sabini, L’arch. Francesca Giovagnoni e la dott. Imara Fronzone. Filippo e Flavia Morese, giovane imprenditore agricolo.

Annunci